Verona

Amanda Sandrelli in scena con 'La locandiera'

Regia Paolo Valerio e Francesco Niccolini
Mirandolina è una donna feroce, abituata a comandare, “toscanamente” autoritaria e incline al tornaconto: lotta per portare avanti la locanda dopo la morte del padre, lotta in contemporanea contro un marchese squattrinato, un ricco volgare che si è comprato una contea, il misogino cavaliere di Ripafratta, un cameriere tutto fare che odia ricchi e nobili e che non vuole staccarsi dalla sua padrona, possibile sposa; lotta per affermare la forza e la dignità di una donna in un mondo in cui le donne sono solo oggetto di piacere o di disprezzo. Il desiderio intimo di Mirandolina è sì piacere, ma anche perché, piacendo, la cassa si rimpingua: la sua civetteria non è frivolezza, è calcolo».

Per maggiori informazioni

  • Tel: 0458006100
  • Visita il sito

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare